Italiani a Barcellona - Il sito degli Italiani che vivono o vorrebbero vivere e lavorare a Barcellona

Condividi su Facebook

Introduzione


Mi sembra che Barcellona rappresenti oggi quello che era Londra qualche anno fa: the place to be !
Vuoi per le nuove tendenze in fatto di design, musica (soprattutto elettronica) e moda che arrivano dalla capitale catalana, vuoi per l’attenzione dedicata dai media a questa città (si pensi al programma di Fabio Volo su MTV), in Italia l’idea che si ha è che Barcellona=Glamour.
Questo è solo parzialmente vero. In realtà, come tutte le grandi città, anche Barcellona ha molte anime… in particolare due, lontane e distinte tra loro che, pur vivendo geograficamente nella stessa città, a malapena si sfiorano: la prima, quella di cui vi troverete a far parte, è la fortissima comunità internazionale (gente come voi che ha deciso di vivere qui). L’altra, difficile da conoscere ma soprattutto, quasi impossibile da penetrare, è la stragrande maggioranza degli spagnoli (pardon, Catalani) nati e vissuti qui tutta la vita.
Vi accorgerete molto presto che, a differenza d’altre città spagnole, i Catalani (per tutta una serie di motivi che non sto qui a spiegare) sono davvero difficili da conoscere e da frequentare. Come Italiani espatriati a Barcellona, vi troverete a vivere una realtà fatta di Italiani (soprattutto), Inglesi, Argentini, Francesi, Americani, Tedeschi, ma quasi sicuramente priva di Catalani.
Molto spesso questa situazione mi ricorda il film “the Others” o “Il sesto senso”: viviamo insieme, ma su livelli distinti, senza mai incontrarci…
Personalmente, dopo due anni, posso contare sulla punta delle dita i Catalani di cui ho il numero di telefono…e ancora meno quelli che ogni tanto chiamo per prendere una birra o uscire insieme un Sabato sera…e come me, tutte le persone straniere che conosco.
C'è da dire però se riuscite ad entrare in "intimità" con un Catalano...probabilmente vi siete fatti un amico per tutta la vita !
Finora ho sempre parlato di Catalani, invece che di Spagnoli. Questo è un punto importante da tenere a mente prima di arrivare e durante il vostro soggiorno qui: “Catalunya is not Spain”, come appare scritto sul recinto della Sagrada Familia. La Catalogna è Spagnola solamente a livello burocratico: di fatto, venire a Barcellona perché si ammira la cultura spagnola, è come andare a Lugano perché ci piace la cultura napoletana… NON C’ENTRA NIENTE.

Premesso questo, possiamo finalmente iniziare con la nostra guida.
Buona lettura a tutti !

 

continua...         Commenticommenti (1019)

English
Home Page
Il blog
Cerca compagni d'avventura


Manuale di Sopravvivenza:

Contatti

Voli Barcellona

Consigliamo eDreams per
cercare i migliori
voli low cost Barcellona
 
Cerca per parole chiave

Study Spanish in Barcelona