Clicca per tornare alla home page del sito - Italiani a Barcellona - Il sito degli Italiani che vivono o vorrebbero vivere e lavorare a Barcellona
\\ Home Page : Articolo
Tirando le somme...
Di Massi (del 12/06/2008 @ 19:41:43, in Vita a Barcellona, linkato 3982 volte)
Avrete notato che durante l'ultimo mese non ho postato niente di nuovo sul blog.
Purtroppo il lavoro mi ha impegnato davvero tanto (troppo !!) e non ho avuto niente di nuovo da raccontare.
Però ho avuto tempo di riflettere sulla (mia) vita a BCN e mi sono accorto, anche rileggendo alcuni degli interventi che scrivevo qualche tempo fa, che il mio approccio con la città è molto cambiato col passare degli anni.

Mi spiego meglio: questo periodo (prima dell'ultimo mese, ovviamente !), dopo un annetto e mezzo di relativa calma, ho riniziato a fare molta vita sociale. Baretti, feste, serate, locali etc. etc.
Purtroppo, con mio grande disappunto, mi sono reso conto che la maggior parte delle volte ero io il più vecchio della festa !
Mi sono accorto di quanto l'età media della gente a Barcellona, perlomeno quella che incontro io la sera, sia bassa..E molti degli interventi su questo sito e delle mail che ricevo quotidianamente, me lo confermano.

Ero venuto a Barcellona per alcune ragioni, ma queste ragioni, oggi, a distanza di quasi 4 anni, non penso esistano più: sono cresciuto, sono cambiato, sono cambiate le mie esigenze e probabilmente è cambiato quello cerco.

E allora ho iniziato a pensare quali fossero i motivi che mi spingono, oggi, a rimanere qui....

Essenzialmente Amici e lavoro. Cose non proprio banali, direi !

Però  Inizio a pensare che, a parità di amici e lavoro qualsiasi altra città (grande) andrebbe più o meno bene.
Barcellona rende tutto ovviamente più semplice...ma ha smesso di ricoprire quell'importanza che ricopriva prima.
Non è più un fine... è semplicemente un mezzo, come qualsiasi altra città.


...prendetela così com'è: una riflessione dopo anni di vita a Barcellona o un pò di paranoia momentanea.
Però mi piacerebbe sapere quello che pensano gli altri residenti di lunga data !
 
# 1
Sono arrivato alle tue stesse conclusioni dopo appena un anno.
Una grande città val l'altra; in tutto il mondo.
BCN comincia a non "calzarmi" più bene.
BCN è la città degli universitari, delle feste fino alla mattina, degli Erasmus... e sinceramente a 34 anni non ne ho proprio voglia di vivere come 10 anni fa!!
Ad esempio, stasera i miei amici vanno a bere cava e mangiare bocadillos sulla spiaggia. Sinceramente preferisco non andarci perchè trovo molto più elettrizzante svegliarmi domani mattina alle 7:00 mentre loro vanno a dormire e godermi l'aria frizzante delle montagne catalane insieme alla mia moto e a qualche altro amico motociclista.
I gusti e le esigenze cambiano con l'età.
Ciao OSCAR
Di  OSCAR  (inviato il 13/06/2008 @ 08:50:56)
# 2
bè,massi,io non vivo a bcn ma ti capisco.
è fisiologico,credo,che avvengano dei cambiamenti interni a noi,in funzione principalmente dell'età.succede che quello che era in sintonia con noi non lo sia più ad un certo punto,che gli amici sembrino monotoni e superficiali,le esperienze sempre le stesse.
io lo chiamerei crescere.biologicamente intendo.
e di conseguenza anche i luoghi dove si vive diventano stretti o esauriti;ma in genere non è così.cambiando,cambieranno anche gli interessi,ed in una città come bcn troverai sicuramente come approfondirli.
è un nuovo inizio,e ti invio quindi i miei migliori auspici.
ciao
Di  andrea  (inviato il 13/06/2008 @ 10:03:27)
# 3
Oscar, mi scrivi in privato per favore ?
Anche io sono motociclista...potremmo organizzare qualche uscita !

ciao
Di  Massi non loggato  (inviato il 13/06/2008 @ 17:23:28)
# 4
Ciao,

Sono arrivata a il tuo blog da casualità (scusa si non scrivo bene, sono spagnola, jaja) parlo un po' d'italiano perché ho fato un erasmus a viterbo, due anni fa.
Ma solo per 4 mesi, e sempre con gli altri spagnoli : - P

complimenti per il tuo blog, é una buona idea.

Di  Eli  (inviato il 13/06/2008 @ 21:13:42)
# 5
beh, Oscar, non è del tutto vero! ci son mille modi di vivere bcn, anche da "stagionati": teatro, concerti, ciacolate con gli amici, e magari anche le cose che fan gli indigeni. forse l'errore più comune è di rintanarsi tra i connazionali (lo so, la lingua non si può metter da parte).cmq ne conosco decine di italiani mimetizzati, che si rivelano solo dopo averti ben "misurato": "guiri"? ragazzotto da chiringuito? alla larga! buone strade, motard
Di  marc  (inviato il 18/06/2008 @ 12:32:52)
# 6
Beh Massi, io l'unica cosa che posso dirti é grazie per aver creato questo blog, ho trovato tanti consigli utili e importanti, grazie anche a tutti gli altri che con i loro commenti hanno apportato altri consigli utili.COncordo con marc sul fatto della "ghettizazzione",non nel senso offensivo, cmq io vivo da poco qua, magari fra qualche anno la pensero come massi, de todas manera gracias,anzi, moltes gracies.:D
Di  Antonio  (inviato il 18/06/2008 @ 18:10:57)
# 7
Di certo non può essere che un passaggio tra un età e l'altra. E' una consolazione sapere che a 30 anni si sta tutti sulla stessa barca..diciamo che se nella adolescenza o cmq durante i 20 anni si fanno tutte le cose possibili (e cioè quelle che devono farsi), a 30 anni ci si sente più appagati in quel senso, ma carenti nell'altro. Purtroppo (o per fortuna dipende) non sono molte le persone che desiderano crescere (e chi vuole??) e quindi ci ritroviamo sempre più a dover rifiutare più di qualche invito ed adattarsi ad una serata tranquilla con quei 4 gatti che ci sono :)) Senza nulla togliergli... Cmq il fatto è che sempre più si ricerca qualcos'altro che non si sa cos'è..tutto sta in non chiederselo continuamente...Un bacione a tutti!
Di  Bré  (inviato il 18/06/2008 @ 21:36:13)
# 8
Io abito in italia, ma se mi scade anche Massi su BCN!
Non è che siamo troppo abituati a lamentarci?Che non ci va mai bene niente e quindi si ha sempre voglia di cambiare?
Non penso che Barcellona sia solo divertimento x i giovani.
Di  lycantonio  (inviato il 19/06/2008 @ 13:17:40)
# 9
Vivo da poco piú di un anno a Barcelona é ho 34 anni.
Quando sono arrivsto qua avevo giá superato l'idea della festa e il trasferimento ha avuto fini sentimentale/lavorativi.
Credo che Barcelona sia una cittá dove hai una qualitá della vita elevata e ottime possibilitá di crescita e carriera.
Essendo molto espansivo ho la fortuna di vantare, oltre ai connazionali e altri stranieri, un buon gruppo di amici catalani che mi trattano esattamente come uno di loro permettendomi di vivere la cittá in maniera diversa.
Per quello che ho qua non sarei piú in grado di tornare indietro, ahimé.
Nonostante la famiglia e gli amici di una vita é in ballo il mio futuro e quello dei miei futuri eredi!!
Di  Andrea.  (inviato il 19/06/2008 @ 16:39:57)
# 10
caro andrea,
apprezzo il tuo intervento.
iscriviti a questo forum e partecipa alle discussioni.
darai un aiuto prezioso.
e anch'io ho domande fa farti
ciao
andrea (pure io)
Di  andrea  (inviato il 19/06/2008 @ 17:36:12)
# 11
Ciao Andrea,
giá frequento da tempo il forum solo che non intervengo molto in quanto mi danno parecchio fastidio gli interventi stile ufficio informazioni.
Ad esempio ho x anni quante possibilitá ho di.....
Non siamo indovini!
Se vuoi lasciarmi la mail ti contatto privatamente.
Ciao e a presto.
Di  Andrea  (inviato il 19/06/2008 @ 23:43:10)
# 12
ciao Andrea,mia email pirota@libero.it

ci sentiamo
Di  andrea  (inviato il 20/06/2008 @ 09:55:38)
# 13
Vivo a Barcellona da una settimana, considera che provengo da Helsinki e sono originario di Roma, ma ho vissuto due anni in Germania e ho 34 anni anche io...
Barcellona l'ho vista 6 mesi fa, poi Domenica scorsa...
Devo ammettere che la qualità della vita a Barcellona è mediamente più alta del resto d'Europa, ma ho notato due cose...
La gente mi parla di come si stia economicamente male e poi mi ha fatto notare di come i prezzi a Barcellona stiano andando giu' per case, stanze e molto altro...
Insomma, una città in declino.
Però il bello è che la gente è ancora semplice, carina, bella, solare, ti toccano tutti (vengo da Helsinki, dove toccare qualcuno è una sorta di insulto) e soprattutto la gente si preoccupa e cerca di aiutarti...
Lo so max, stai cambiando, ma cambia tutto, anche le città, è la normale evoluzione ed è (forse) il risultato della vecchiaia e dello stare a guard
Di  Anonimo  (inviato il 21/06/2008 @ 14:11:24)
# 14
Ciao Massi

io sono a Barcelona da poco piu' di 4 mesi, anche grazie a te ho trovato lavoro presso un contatto da te segnalato e volevo ringraziarti personalmente. Ho compiuto un mese fa 31 anni e chiaro che anche a me capiti di andare a serate un po' giovanili, ma non si finisce mai d'imparare dalla vita e poi c'e' sempre qualcuno che ha bisogno di qualche consiglio qui a BCN.

Grazie
Di  Killy77  (inviato il 23/06/2008 @ 15:56:52)
# 15
Quest'anno chiudo i miei 38 anni, quindi credo di avere i titoli per capire il tuo approccio, la tua visione. devo dire che la condivido totalmente. la città è e resta stupenda, ma dopo un p0', come tutto, devono subentrare altri stimoli. chi puo' vivere di "copas" tutta la vita?
Di  massimo70  (inviato il 26/06/2008 @ 09:20:54)
# 16
Ragazzi basta!!! nn siete vecchi decrepiti!mi state facendo passare la voglia di trasferirmi là!!pensate a come stiamo noi sfigati in italia!paese di vecchi,raccomandati e senza spazio per i giovani!ma scherziamo??anzi datemi una mano per venire là al più presto!!: - )
hasta luego!
Di  LaJoly  (inviato il 26/06/2008 @ 12:27:01)
# 17
Ha ragione Lajoly noi qui stiamo fetendo, io sono Giovanni vivo per ora a Parma, ho 30 anni, sono Siciliano ed il 22 settembre prendo la nave solo andata da Genova con la mia moto. Ho scritto un paio di volte chiedendo come funziona il Sociale, ma nessuno mi risponde, be ! vuol dire che me la caverò da solo. Poi voglio rispondere a Massi, anche io a volte mi sento come te, e vedi!!! quando si rompe il punto di non ritorno è difficile fermarsi perchè comunque conosciamo la nostra meta inconscia e non ci fermeremo mai prima di raggiungerla.
Con grande stima e affetto,
Giovanni Paolo Frattallone
Di  GiovanniPaolo F.  (inviato il 28/06/2008 @ 15:14:46)
# 18
Ciao a tutti, non voglio fare spam o altro, volevo solo dirvi che ho aperto un blog per dare voce agli italiani che vivono all'estero e non solo a barcellona,se qualcuno vuole raccontare,scrivere le sue esperienze avventure o altro sarei felice di pubblicarle, se voelte contattatemi in privato, ripeto riguarda tutti gli italiani nel mondo e non solo barcellona, massi complimenti per il tuo blog, se ti va di scriere qualche articolo fammi sapere.Grazie
Di  Antonio  (inviato il 30/06/2008 @ 13:25:25)
# 19
Ciao,
volevo darti anche io il mio punto di vista su quello che scrivi. Ho vissuto a BCN tra il 2000 e il 2002, poi per motivi professionali sono tornata in Italia. Ancora adesso, che ho 34 anni, appena posso prendo l'aereo e raggiungo il mio gruppo di amici catalani che hanno tra i 30 e i 46 anni. Ammetto di essere stata molto fortunata perchè quando sono stata lì ho conosciuto solo gente del posto e mi sono inserita molto bene, costruendo dei legami che andavano al di la dell'uscire e ubriacarsi la sera. Poi certo, con l'andar del tempo i modi di divertirsi cambiano, ma la voglia di vedersi e stare insieme è rimasta sempre la stessa. Il tuo malessere non dipende da BCN, se stessi qui in Italia sarebbe lo stesso o anche peggio per l'aria che si respira. Quando sei lì cominci dopo un pò a dare per scontate tutta una serie di cose che invece scontate non lo sono affatto e ti assicuro che anche a 50 anni un posto NON è uguale all'altr
Di  stefy  (inviato il 01/07/2008 @ 15:31:50)
# 20
Ops....non avevo finito!!
Dicevo,io la serenità e la gioia di vivere che c'è a Barcellona non l'ho trovata da nessun'altra parte e sì che ho viaggiato tanto. L'unico consiglio che ho da darti è quello di cercare di costruire qualcosa di concreto li, a livello umano. I catalani possono sembrare chiusi e diffidenti, ma se riesci ad entrare nel loro cuore sanno darti anche l'anima. In bocca al lupo
Di  stefy  (inviato il 01/07/2008 @ 15:33:27)
# 21
ciao rafazzi, io abito a SALERNO, e posso garantirvi che provo le stesse sensazioni che prova massi a barcellona... solo che io ho 25 anni compiuti da un paio di mesi e posso dire che dopo un po' il posto stufa parecchio... sempre le stesse cose, sempre gli stessi amici, sempre le stesse facce... a me e' successo perche' per mia scelta, ho frequentato sempre persone piu' grandi di me di circa una decina d'anni dall'eta' di 15... ora capite perche'... 15 anni e 25... le cose che dovrei fare ora, le ho fatte 10 anni fa circa... che noia... ecco perche' la voglia di andare via, di evadere, di trovare un posto, un luogo dove si possa vivere meglio... a me pero' e' toccato visitare barcellona e ne sono rimasto estasiato... ecco perche' ho voglia di fuggire la... per sempre... anche se al momento ho dovuto bloccare il piano fuga! ho trovato posto in banca qua in italia... anche se pero' non sono felice... preferisco vivere 1 giorno da leone a barcellona e non 100 da pecora qua..
Di  RaFFaeLe  (inviato il 06/07/2008 @ 16:00:05)
# 22
ciao,

sono a Barna da un anno e mezzo ormai, 32 anni, ho visto anche altre citta' (Londra, Parigi, vari posti in Brasil, Bolzano, Bergamo, Milano : - )

pero tio Barcelona.... es la ostia : - )

è che mi pare che ci sia poprio tutto, per tutte le eta'.

se me andro' sara' per motivi lavorativi, gente, ambiente, mare, sole, cucina, clima tutto imbattibile.

Pero' se non esci mai e hai una villa pazzesca concordo che e' uguale vievere sull'autostrada A4 in Italia : - )

ciao e complimenti per il blog



Di  ruben  (inviato il 17/07/2008 @ 16:57:46)
# 23
Ciao a Tutti,
anche io sono ormai a BCN da un po' e tra un mesetto faccio i 32. Sono di Bologna e tra i 20 e i 30 ho vissuto in varie città europee (Londra, Bristol, Cork, Malaga, Granada, Firenze). In un certo senso sono d'accordo con te Massi, ogni città è uguale all'altra, ma sei tu quello che cambia. BCN è diventata una città cosmopolita, con il vantaggio dello stile di vita di mediterraneo. Certo ci sono alcune cose che potrebbero essere migliorate, ma niente e nessuno è perfetto! Anche io mi sono fermata a riflettere e ti capisco perfettamente. A volte sono ancora piú malinconica di te, pensando di tornare in Italia, poi mi ricredo, valutando ciò che offre in questo momento ognuna delle due opzioni. Se hai ancora la curiosità di esplorare BCN ti può dare tanto, a livello di divertimento non solo feste Erasmus e botellón! Per la carriera vi sono tantissime opportunità e vi è un ambiente dinamico.
Di  Ofelia  (inviato il 20/07/2008 @ 16:55:45)
# 24
Ciao se tutto va bene, a settembre mi trasferiro' a Bcn pure io (da Bergamo). Ho 29 anni..volevo solo dire che forse un po' sara' la città, forse sara' che ormai stai crescendo quindi cambiando. Pero' forse alla fine è il solito limite dell'essere umano, ovvero l'abitudine. Ci si abitua a tutto, a volte troppo in fretta. E si rincorre spesso quello che non si ha. Forse l'unica soluzione è non pensarci troppo...e magari guardare un po' a quello che ci si è lasciati alle spalle.
ciao!
Di  Gas  (inviato il 21/07/2008 @ 19:21:13)
# 25
salve ragazzi! Io ho 34 anni e vivo a barcelona ormai da una vita ho letto molti post e la verita io vedo e vivo barcelona in una maniera differente,sicuramente sara per l eta per la situazione familiare o che sono semplicemnte vecchia ahahaah ma io non vado a feste sulla spiaggia ne a discoteche ( ormai mi vedo fuori onda. Preferisco prendere la mia moto e passeggiare per stradine di montagna.Comunque ogni vede una citta secondo il modo di vivere e la situazione in che la vive
Di  madda  (inviato il 28/07/2008 @ 10:21:27)
# 26
ciao, io ho 30 anni e sono a Barcelona da pochi gg...se organizzate qualcosa tra voi over 30 fatemi sapere, io ci sono..vecchia ma ancora in gamba.
alexaodb@yahoo.com
Di  aleksa  (inviato il 31/07/2008 @ 11:23:49)
# 27
Ciao, per capire Barcellona, bisogna viverci per un po' di tempo. Io conosco BCN dal 1991 e ci vivo stabilmente dal 2005. Purtroppo le cose sono cambiate. Prima era considerata la cittá cosmopolita per eccellenza ed era interessante farci la prima esperienza all'estero. Oggi le opportunitá sono molto limitate e, lentamente, stanno emergendo i difetti che erano latenti da tempo (sociali, economici ecc.)
Di  richard  (inviato il 09/08/2008 @ 09:32:47)
# 28
Ciao Richard,
quali sono questi difetti latenti? Puoi essere più chiaro? Grazie
Di  Alessandra  (inviato il 12/08/2008 @ 19:08:25)
# 29
Ciao Alessandra,
Saró piú chiaro. Gli spagnoli non si divertono se non bevono fino a perdere il controllo (prima era piú limitato il fenomeno) oltre alla droga (la spagna é il 2º paese per utilizzo). Il risultato: + incidenti, + arroganza e discussioni, + chulería. Inoltre il machismo e la violenza sulle donne é aumentato.
Di  richard  (inviato il 17/08/2008 @ 10:33:27)
# 30
Per quanto riguarda l'economia, la Spagna si é sviluppata grazie al turismo ed al mattone. I comuni per guadagnare hanno autorizzato la edificazione selvaggia distruggendo in alcuni casi delle zone naturali, senza parlare dei "tassatori" che hanno fatto solo gli interessi delle banche. I prezzi delle case erano irreali ed ad oggi gli spagnoli stanno tirando le somme.
Di  richard  (inviato il 17/08/2008 @ 10:39:47)
# 31
In merito a BCN, sono state spese delle somme enormi per lo sviluppo linguistico a discapito della sanitá e della istruzione, ecc. I contratti collettivi di lavoro in Catalunya sono + sfavorevoli rispetto a quelli delle altre ragioni ma la vita é molto + cara.... e quando chiedi spiegazioni, per ogni cosa, ti rispondono "es lo que hay". Prima lo spagnolo lottava per i propri diritti ma ora si sta adeguando e cerca solo di arrivare a fine mese
Di  richard  (inviato il 17/08/2008 @ 10:46:49)
# 32
Per ultimo, vorrei darti un esempio: una impresa ha licenziato una dipendente in malattia (aveva subito un infarto) e la Corte Suprema ha dato ragione all'azienda perché vi era perdita di produttivitá.
..."es lo que hay"....
Ciao
Di  richard  (inviato il 17/08/2008 @ 10:53:33)
# 33
Ciao a tutti.Amo Barna e per questo son finito su questo blog.Vorrei condividere il mio pensiero con voi, per raccontare la mia Barcellona. Sin da piccolo provavo una forte simpatia per il Barça e curiosità per la città che mio padre frequentava spesso per lavoro; restavo a bocca aperta dei suoi racconti.
A 19 anni l'ho visitata..ed è stato amore a prima vista. Ci son tornato altre 5 volte con i miei amici, sempre desideroso di riassaporare certe esperienze e certe emozioni.
Avevo voglia di trasferirmi lì stabilmente, stanco dell'Italia delle raccomandazioni.Il senno mi ha sempre trattenuto, prima perchè l'Erasmus avrebbe forse abbassato la media del mio cv universitario e dopo perchè dovevo/volevo svolgere il tirocinio da Avvocato qui in Italia.
Mi ero ripromesso che nel caso in cui l'esame (tra tirocinio ed esame son passati tre anni!) fosse stato negativo, sarei partito.Avevo già visto certi Studi legali Italo-Spagn
Di  Gianmarco  (inviato il 18/08/2008 @ 13:59:32)
# 34
...noli di Barna.
Poi..l'esame è andato bene e qui ho trovato l'amore.
Per lavoro mi son trasferito da poco a Milano (da Torino).
Riflettendo, credo che Massi abbia ragione nel sostenere che Barna è e deve essere un mezzo per raggiungere la felicità, e non la meta.La città è stupenda, con 1 energia ineguagliabile...

Ma come ero saturo di 24 anni (6 da adulto insomma) a Torino, credo che lo stesso valga per altre città.Forse anche per la stupenda Barna.
L'uomo ricerca sempre nuove esperienze e ben presto si stufa di quello che prima considerava nuovo.
Per questo Massi credo che il tuo stato d'animo sia fisiologico. A me capita a volte durante le estati, nel ripensare a quello che è stato e quello che sarà.
Di  Gianmarco  (inviato il 18/08/2008 @ 14:01:38)
# 35
..BCN resterà la culla dei miei sogni..perchè difficilmente stabilirò lì la mia vita. Resterà un qualcosa di irraggiungibile, quindi sempre vivo.
La memoria di tante estati passate con i miei cari amici, quando era adulto, ma nn ancora forse così maturo.
Di  Gianmarco  (inviato il 18/08/2008 @ 14:03:41)
# 36
Vivendo da anni in Inghilterra ma trasferendomi tra poco a Barcellona posso dire che le vostre esperienze assomigliano molto a quelle che si vivono qui a Londra.
La citta che un tempo aveva assunto un aspetto simbolico e pieno di aspettative, con la maturita ritorna ad essere solo citta.
Spero che questo non sia visto come un capolinea ma come una nuova sfida non piu mimetizzata nel processo di integrazione (imparare lingua,luogo e cultura) ma piu semplicemente come un modo per trovare un equilibrio interiore che ci permetta di vivere in qualsiasi posto del mondo...se al sole come Barcellona tanto meglio.
Non e mai stato ABOUT LONDON OR BARCELONA BUT ABOUT OURSELVES.
Di  Alessia  (inviato il 22/08/2008 @ 15:30:10)
# 37
anch'io vivo da anni in Inghilterra, lavoro nella City... Quando mi sono trasferito a Londra non facevo che pensare a quanto fosse bella! Nei week end me la giravo tutta, cercavo posti nuovi, strade, locali... Adesso dopo 4 anni (e i miei 37 anni!) le cose cominciano a cmabiare un po'...la citta' e' + normale, i miei week end meno "esplorativi" ...e il tempo londinese comincia davvero a darmi sui nervi! Adesso mi hanno offerto un trasferimento a Barcellona x dopo l'estate. Forse il modo migliore x ritrovare un po' di stimoli persi...vedremo ; - )
Di  Matteo  (inviato il 22/08/2008 @ 19:03:37)
# 38
Sono una italiana che vive a Barcellona da ben si 14 anni, avevo 19 quando sbarcai a Barcellona...si si, moltissimi ed ogni tanto anch'io mi faccio domande di questo genere.
Quando si vive fuori ci si pensa spesso a cosa si sta facendo...qual é il senso di questo lungo viaggio, ma mi lascio cullare dalle novitá che mi porge barcellona e dalle novitá che voglio io vedere nella mia vita, un viaggio di 14 anni aiutó a realizzarmi come persona,sono riuscita ad essere quel che sognavo di essere senza tanti tabú come portavo nel mio bagaglio da Roma.
Alcune situazioni ed il tempo fan si che si questionino alcune situazioni che uno sta vivendo nell'oggi...io solo sento che ho sete di crescere ed imparare.
L'italia e specialmente Roma la mia cittá natale la amo da morire, mi mancano moltissimo le cose con cui sono cresciuta...la pizza, la mozzarella,la carrá alla tv, i film degli 80 senza alcun senso, mi mancano le persone sincere con le quali si parlava ore sull'esi
Di  isabella  (inviato il 01/09/2008 @ 10:20:31)
# 39
ciao a tutti,sono Paolo e sono nuovo..nel forum intendo..infatti ho 35 anni stagionati.Il 2 ottobre mi recherò per la prima volta a Barcellona per qualche giorno ed assaporare l'aria catalana.Il mio sogno è di vivere li e dopo una grande delusione d'amore sono più convinto di prima. dicevo...il 2 ott. arriverò a barcellona e vagabonderò solo per la città e mi chiedevo se qualcuno potrà darmi qualche dritta e magari trovare un alloggio. saluti a tutti.
Di  Paolo  (inviato il 17/09/2008 @ 16:51:23)
# 40
Insommaaaaaa!!! Che storia avvincenteeeee: l'idea del vagabondare soloper la cittá è super affascinante!!! Quasi quasi ti ospito io! ; - ) (Scherzo, ovviamente!). Ho una breve lista di hostales abbastanza economici che ti manderó questa sera (giacché sono in ufficio!)
Di  Alessandra P  (inviato il 19/09/2008 @ 09:10:23)
# 41
Per Paolo e Luis:
sto provando a mandarvi il file con l'elenco di hostales, ma non ci riesco. Il Pc non riesce a riconoscere i vostri indirizzi mail. Se volete mi contattate in privato (link alla mia mail in basso) e vi inoltro il messaggio.
Di  Alessandra P.  (inviato il 20/09/2008 @ 01:06:44)
# 42
ciao sono edo vivo da tre anni vicino barcelona,da poco lavoro come dipendente (prima ero autonomo)e mi sta venendo un serio dubbio...mi sto rendendo conto che nel mio stipendio non ci sono assegni familiari,la liquidazione qui non esiste c'e solo il finiquito dove ti pagano solo le parti proporzionali di vacanze ecc, non si puo scaricare dalla dichiarazione l'affitto ...in pratica qui scarichi pocoe niente... a volte mi chiedo economicamente parlando conviene vivere in spagna?!??!
Di  edoardo  (inviato il 23/09/2008 @ 23:07:53)
# 43
Che sarà... 3 settimane?si, 3 settimane che sono qui ed ho preso casa a Fontana, volevo essere nel cuore della città, che a sua volta è nel mio cuore.... e cammino, la gente mi sorride, io sorrido, cammino.. e torno a casa!! C'è un modo per conoscere gente senza per forza avere alcool in corpo o senza indossare necessariamente una gonna??
Di  Barbara  (inviato il 16/10/2008 @ 23:30:39)
# 44
ciao, io ho 34 anni, vivo e lavoro a Barcellona dal 2004. E' una cittá che adoro, peró mi risulta molto difficile relazionarmi con i catalani e, soprattutto, stabilire amicizie con loro.
Di  silvana  (inviato il 20/10/2008 @ 01:01:27)
# 45
Mi chiamo Loris, ho 35 anni e mi considero un "precursore" degli italiani a Barna: ho cominciato con l'Erasmus nel 95 e son partito solo nel 2000, destinazione Ginevra dove lavoro per una banca d'affari. Ogni tanto torno a Barna, dove ho grandi amici (italiani e spagnoli) e ex novias con cui sono rimasto in ottimi rapporti. Purtroppo devo dire che Barna continuerá ad essere una città molto privilegiata però ha perso quel romanticismo che la caratterizzava quando ancora si pagava in pesetas (e costava tutto la metà)...Me ne sono andato perchè dopo l'epoca della "marcha" sfrenata, mi son reso conto che: 1) fare davvero carriera lì è quasi impossibile (soprattutto in banca) 2) francamente far crescere dei figli in un posto che, seppur bellissimo, si guarda all'ombelico con il suo catalanismo assurdo mi scocciava....
In bocca al lupo a tutti coloro che hanno intenzione di andarci a vivere: occhio che trovare un buon lavoro ora sarà
Di  LORIS73  (inviato il 05/01/2009 @ 00:59:05)
# 46
Ciao a tutti!! non sono d'accordo con chi dice che Barcellona é un'illusione, dipende da come la vivi. Ho un buon impiego, parlo castellano e catalano, non ho amici quasi amici italiani, quelli che ho sono tutti "de la tierra" e non mi sento per nulla emarginato, anzi. Lavorativamente Barcellona mi ha aperto le braccia e ho fatto un bel salto che in Italia sarebbe stato piú difficile raggiungere. Effettivamente, dipende da quello che si cerca. Io mi son fatto la famiglia qui e sto bene. Non frequento spesso i posti "tipici" e turistici, mangio quello che mi pare perché cucino io, non mi manca nulla di fisico e materiale dell'Italia. Gli affetti naturalmente, si...credo che continui ad essere un bel posto per vivere...anche se c'é crisi: bisogna apportare formazione ed esperienze significative. non basta + essere "manodopera"...tutto é piú semplice, i passaggi burocratici, i trasporti, le relazioni con gli Enti Pubblici..non c`'é paragone con l'I
Di  Alessandro  (inviato il 16/01/2009 @ 12:42:04)
# 47
Pursue green fashion, to embrace green living.
Di  chanel j12 watch replica  (inviato il 06/12/2010 @ 01:39:35)
# 48
God put a hidden charm in difficult undertakings, only the courage to try to engage people aware of the difficulties that the charm
Di  coach outlet  (inviato il 07/12/2010 @ 02:39:35)
# 49
spingere i consumatori del Lazio ad andare ad acquistare nelle Regioni limitrofe
Di  Air Jordan 9  (inviato il 11/12/2010 @ 10:32:26)
# 50
ISTITUZIONE DI MICROCREDITI (economie.finance92@gmail.com).

E-mail: economie.finance92@gmail.com
Sono partner di molte banche e ho molto capitale nelle sue banche. Hai bisogno di prestiti tra privati ??per affrontare difficoltà finanziarie e, infine, per uscire dalla situazione di stallo creata dalle banche, con il rifiuto dei tuoi file di domanda di credito, siamo un gruppo di esperti finanziari in grado di aiutarti a raggiungere l'importo di cui hai bisogno e in condizioni che ti semplificheranno la vita.
Concediamo prestiti che vanno da 1 mese a 30 anni e diamo tra 2 000 e 10 000 000 €.
Il nostro tasso di interesse è del 2% all'anno, ecco le aree in cui possiamo aiutarti:
* Finanziario
* Prestito ipotecario
* Prestito di investimento
* Prestito auto
* Debito di consolidamento
* Rimborso del credito
* Prestito personale
* Sei registrato
* Le banche vietano e tu non hai il favore delle banche o
Di  ANNA  (inviato il 16/01/2020 @ 09:17:30)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Home page
Cerca compagni d'avventura


Manuale di Sopravvivenza:

Contatti

Voli Barcellona

Consigliamo eDreams per
cercare i migliori
voli low cost Barcellona
 

Cerca per parole chiave


Titolo
Burocrazia (6)
Lavoro a Barcellona (24)
Sito (20)
Vita a Barcellona (104)

Catalogati per mese:
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020

Gli interventi più cliccati

* Offre un tasso di ...
02/04/2020 @ 15:37:37
Di Credit Financier Home
cbd oil cbd oil bene...
02/04/2020 @ 00:56:11
Di Valencia
Salve signora / sign...
01/04/2020 @ 08:59:44
Di credito locali
Salve mi rivolgo a t...
29/03/2020 @ 12:04:37
Di Emanuele
Salve mi rivolgo a t...
29/03/2020 @ 12:03:18
Di emanuele
Salve mi rivolgo a t...
29/03/2020 @ 12:01:57
Di Emanuele
Salve mi rivolgo a t...
29/03/2020 @ 12:00:05
Di Emanuele
Buonasera a tutti e ...
27/03/2020 @ 11:29:41
Di Loan International
Salve a tutti e a tu...
27/03/2020 @ 11:28:50
Di Loan International
Salve a tutti e a tu...
27/03/2020 @ 11:27:51
Di Loan International