Clicca per tornare alla home page del sito - Italiani a Barcellona - Il sito degli Italiani che vivono o vorrebbero vivere e lavorare a Barcellona
\\ Home Page : Articolo
Dati statistici sugli stranieri a Barcellona
Di Massi (del 14/06/2007 @ 11:39:17, in Vita a Barcellona, linkato 3917 volte)
Spulciando il sito di Barcelona Activa (Barcellona activa è una delle risorse del comune per chi vuole fare impresa) mi sono imbattuto in questa pagina (meglio aprirla con Internet Explorer. Ho avuto problemi a visualizzarla con Firefox) contenente molte statistiche, aggiornate al 2007, con i dati sugli stranieri residenti a Barcellona.
Per capire meglio, ho riassunto i dati relativi ai cittadini Europei in questa tabellina:

Residenti stranieri 2007

Residenti Percentuale
Italia 17556 32.78%
Francia 10720 20.02%
Alemania 6277 11.72%
Reino Unido 5365 10.02%
Portugal 2998 5.60%
Países Bajos 2132 3.98%
Polonia 1694 3.16%
Suecia 1518 2.83%
Bélgica 1230 2.30%
Irlanda 737 1.38%
Austria 638 1.19%
Grecia 529 0.99%
Dinamarca 455 0.85%
Finlandia 369 0.69%
Checa, República 354 0.66%
Hungría 285 0.53%
Lituania 226 0.42%
Eslovaquia 211 0.39%
Eslovenia 77 0.14%
Letonia 77 0.14%
Estonia 53 0.10%
Luxemburgo 20 0.04%
Chipre 19 0.04%
Malta 12 0.02%
Totale 53552

Mi sembra di aver capito che per definire uno straniero "residente" si basano sul fatto che si sia impadronato (libera traduzione in Italiano) o meno.
A questo punto mi viene da pensare che questi numero andrebbero moltiplicati almeno per 3 (se non di più. Quante persone conoscete che NON sono impadronate ? io moltissime. sicuramente un rapporto 1 a 3 è anche poco !).
Ne escono un paio di cose interessanti:

1. gli italiani a BCN sono circa 52.000, cui vanno tolti gli argentini (circa 10.000), il che conferma la cifre di 40.000 Italiani a Barcellona. Abbastanza per creare un'infrastruttura commerciale e di servizi specificamente rivolta agli italiani: non solo Ristoranti, ma società di servizi (uno dei nostri lettori giá lo fa...anche se mi piacerebbe chiaccherare con lui per capire meglio di cosa si occupa... MARCO SEI IN ASCOLTO ??), riviste in Italiano, ecc. ecc.

2. l'Italiano (ovviamente dopo lo spagnolo) è la lingua straniera più parlata NATIVAMENTE. Anche attenendosi ai dati ufficiali (senza quindi la moltiplicazione x3), facendo una comparazione tra Italiani (17556), che ovviamente parlano nativamente italiano, e Anglofoni (UK+Stati Uniti + Canada, ammettendo che parlino tutti inglese nativo, + Irlanda + Oceania) 9376, abbiamo un rapporto di quasi 2 a 1.
Ovviamente questo numero non dice granchè, dato che l'inglese rimane sempre una lingua comune, quindi riviste in Inglese le possono leggere tutti...riviste in Italiano solo gli italiani. Comunque parliamo di un bacino di utenza pari a circa 40.000 persone (o più...), praticamente come cittadine tipo Fiumicino o Civitavecchia...

Ci sono un paio di altre cose che mi vengono in mente...ma per ora mi fermo a questi due punti (dovrò pur guadagnarmi il pane in ufficio...invece di scrivere il Blog !!)

Mi piacerebbe sentire le vostre idee su questi numeri...

 
# 1
Insomma, si può fare business...
Di  Alex  (inviato il 15/06/2007 @ 10:24:45)
# 2
Io voglio conoscere i dodici maltesi : - )
Di  anna  (inviato il 15/06/2007 @ 10:48:05)
# 3
secondo me nella percentuale degli italiani c'è da dire che un buon 50% sono argentini, che ovviamente non parlano un h di italiano, peró sono a tutti gli effetti cittadini italiani per via del passaporto... e fanno numero...
Di  paolo  (inviato il 15/06/2007 @ 21:53:15)
# 4
ciao massi , e vero ceh a bcn essite una chiesa dedicata a san francesco da paola?
Di  antonio  (inviato il 18/06/2007 @ 09:37:55)
# 5
Si..siamo tanti a Barcellona....
Dovremmo fare qualcosa!!!!!!!!!
Di  Anonimo  (inviato il 18/06/2007 @ 13:59:46)
# 6
o.k. Bravo Massi, sei in gamba. Credo che anche e soprattutto questo è il genere di ideee che si debbano "far circolare" nel blog. Ciao
Di  Bob  (inviato il 18/06/2007 @ 19:39:40)
# 7

E la cosa non é nuova ( quella degli italiani a Barcellona )(io ne sono un esempio : 3 generazioni!!).
Potete vedere qualche informazione sulla stora della comunità (e della Casa).
É appena stato editato un libro al rispetto recentemente.

http://www.casaitaliani.com/chi_siamo/storia/
Di  anna  (inviato il 28/06/2007 @ 23:58:22)
# 8
barcelona fa cagare!!!!!
Di  dani - barcelona  (inviato il 29/06/2007 @ 11:13:23)
# 9
Complimenti x la tua educazione.
Di  Massi non loggato  (inviato il 29/06/2007 @ 12:46:43)
# 10
Servizi specifici per la comunita' italiana..non so. A mio parere siti come loquo gia' rispondono in maniera efficiente a i bisogni di un qualsiasi straniero che sbarca a barcelona italiani compresi..Si potrebbe cominciare a far qualcosa in ambito culturale (settimana del cinema italiano per esempio una volta l'anno).. Facciamo nascere un bel comitato promotore?
Di  Daniele  (inviato il 30/06/2007 @ 22:52:32)
# 11
certo, ci manca solo che importiate a barcellona i film di desica & boldi e la frittata e fatta.
ve ne dovete tornare a casa!!!
Di  veritas  (inviato il 16/08/2007 @ 00:33:28)
# 12
Si vede Veritas che non sei molto competente in fatto di cinema internazionale.
Ieri parlavo con un taxista catalano che diceva che lui si sente un cittadino del mondo, e che secondo lui non sentirsi tale è davvero il sintomo di una ristrettezza mentale. Peccato che tu ti sia scelto uno pseudonimo così importante per dire cose così citrulle.
Saluti
Di  Anna  (inviato il 16/08/2007 @ 08:50:03)
# 13
mia cara Anna, involontariamente hai centrato il problema.
in questo sito di cittadini del mondo non se ne vede l'ombra nè se ne sente l'odore.
Cerca di leggere anche tra le righe e rileggi quello che scive la gente... guardali, per spostarsi hanno bisogno delle loro caciotte e salsiccie, della forma di grana di sofia loren della pizza o della mozzarella per sentirsi a casa.
quel taxista catalano ha perfettamente ragione, peccato tu evidentemente non ne abbia colto il senso.

p.s: riguardo alle mie competenze in fatto di cinema e al mio pseudonimo, non ti crucciare (pensa alla bella pizza margherita che ti passa)
Di  veritas  (inviato il 16/08/2007 @ 15:49:39)
# 14
Sei sciocco a dire così e credo che tu non abbia mai fatto l'esperienza difficile di un espatrio. Io sono approdata qui per seguire gli spostamenti lavorativi del mio compagno, ho 35 anni e i primi dieci li ho passati in giro per il mondo. Poi 20 in Italia, poi Francia,infine Barcellona. Città che non ho scelto e che sto imparando a conoscere. Come prima cosa arrivata qui ho deciso di studiare il catalano, perché mi sembrava doveroso. Su questo sito ci vengo per leggere parole di italiani e mi piace che abbia il sapore dell'Italia, i suoi accenti, mi aiuta a superare la nostalgia, che a volte c'è. Frequento altri blog e altri siti di altre e diverse culture ma questo non mi impedisce di essere contenta che qui mi dicano ANCHE dove si trova "la caciotta" (che formaggio è non lo so, ma per generalizzare va bene). Sei catalano? Come mai non riesci a condividere la passione per un'identità di genere? Hai mai provato ad essere in un paese ch
Di  Anna  (inviato il 16/08/2007 @ 18:36:15)
# 15
.......che non è il tuo? Per molto tempo? A me piace la pizza, ma mi piace molto di più capire. Tirare a caso rasoiate di pensiero, come hai fatto tu, non è un modo di capire. Un saluto caro,
Di  anna  (inviato il 16/08/2007 @ 18:37:17)
# 16
Mia cara, non sono catalano ma sono italiano come te (o più di te).
ho vissuto due anni in germania, quattro anni a madrid e attualmente ho la residenza in barcellona (da ormai 7 anni).
A differenza tua, la mia è stata una scelta libera e non imposta da scelte altrui (il tuo compagno).
Forse è proprio questa la differenza di base tra noi due che mi permette di non avere nessuna nostalgia di eventuali de sica, muccino, castellitto o caciotte varie.
Il mio era solo un appunto a chi sceglie liberamente di espatriare portandosi dietro un pezzo del proprio paese. Statevene a casa se siete nostalgici.
Capito ora il senso di quel "cittadino del mondo"?

Un caro saluto
Di  veritas  (inviato il 17/08/2007 @ 17:45:28)
# 17
Io ho scelto di venire qui e sono molto contenta di esserci. Pubblico i miei libri in spagnolo e catalano. Sappi che la nostalgia è un elemento prezioso della vita.
Comunque fai un pò ridere a dire "tornatevene a casa" da italiano ad altri italiani solo perché sette anni ti fanno sentire "a casa" qui. Se leggi bene questo sito vedrai che c'è un reale confronto/scontro e interesse per capire la realtà di questa città. Le tue critiche e i tuoi commenti di cattivo gusto non aprono dibattiti. Perché non ci racconti tu qualcosa di interessante? O anche tu da buon Italiano non sai che lamentarti e non apporti nulla di nuovo?
Di  anna  (inviato il 18/08/2007 @ 13:18:19)
# 18
anna, non hai capito una sola parola di quello che ho scritto, figuriamoci il senso.
per cui credo sia inutile continuare questa polemica.
anche perchè non è stimolante parlare a un sordo.

p.s: il mio fastidio comunque è nato dal primo post di alex "insomma, si può fare business.." che è da nausea. quasi come voler colonizzare una città che non ti appartiene per far soldi.

ripeto: con quella testa, statevene a casa (italiani e non)

Di  veritas  (inviato il 18/08/2007 @ 17:15:59)
# 19
No Veritas...mi sa tanto che il sordo sei tu. Non è Anna che non ha capito...sei tu che ti stai arrampicando sugli specchi !
Dici di riferirti al commento di Alex... e che ne dici dell'altro tuo commento intelligentissimo che hai lasciato qui: http://www.italianiabarcellona.com/dblog/commenti_articolo.asp?hide_blog_header=1&articolo=65000#commento1048 ?? Anche questo è stato interpretato male ?
Mi spiace che tutti questi anni all'estero non ti abbiano insegnato la tolleranza e il rispetto.
E' un dato di fatto che ormai Barcellona è invasa da italiani. Ti dispiace che non sia più il tuo "buen retiro" in Spagna ? Pazienza: puoi fare nuovamente la valigia e cercare un altro posto per stare lontano dall'italia e dagli italiani.
Decidere di cambiare nazione non è una cosa facile e bisogna rispettare CHIUNQUE decida di intraprendere questo passo.
Non ti preoccupare...le persone che vengono qui solo per distruggersi di alcol e
Di  Massi non loggato  (inviato il 20/08/2007 @ 10:51:42)
# 20
Non ti preoccupare...le persone che vengono qui solo per distruggersi di alcol e discoteche normalmente non rimangono a lungo.
Tutti gli altri, quelli che partono per curiosità, passione, lavoro, amore o quello che gli pare sono i benvenuti e, insieme, stiamo cercando di capire questa città e quello che ci circonda. Non per invaderla, ma per comprenderla. Sta poi alla discrezione di ognuno decidere se rimanere, tornare in italia o trasferirsi in altre parti di spagna o del mondo.
Quindi, caro Veritas, stai calmino, che Barcellona, nonostante i tuoi tanti anni di soggiorno, non è cosa tua. Vuoi dissuadere altri Italiani dal venire ? Ok, spiegaci i motivi. Vuoi spiegarci qual'è la maniera migliore per capire e penetrare nel tessuto di questa città ? Va bene...consigliaci. In maniera intelligente però...non come hai fatto finora. Nei tuoi commenti precedenti, di intelligenza ce n'era ben poca. In compenso però erano pieni di in
Di  Massi non loggato  (inviato il 20/08/2007 @ 10:52:12)
# 21
In compenso però erano pieni di intolleranza e fastidio verso chi, come forse te anni fa, decide di intraprendere un esperienza all'estero portandosi dietro tutto il suo bagaglio di "Italianiatà".


Ti ripeto: Barcellona non è casa tua, quindi, se non ti piace quello che sta diventando, anche a causa degli altri italiani che sfilano sulla ramba gridando cose tipo "aò, anvedi, bella sorca" (parole tue, non mie: http://www.italianiabarcellona.com/dblog/commenti_articolo.asp?hide_blog_header=1&articolo=65000#commento1048) sei liberissimo di rifare la valigia e andartene.
Di  Massi non loggato  (inviato il 20/08/2007 @ 10:52:41)
# 22
Ma insomma, sará possibile che ci si riduca sempre a fare le gare a chi é più figo? Ognuno viaggia come puó, per il mondo e per la vita, e se alla fine potrá aver detto di aver capito UNA sola cosa veramente, giá sará tanto.
L'unico appuntino sulla polemica é che, va bene informarsi su dove si trovano le caciotte migliori, peró nessuno ha chiesto qual'è il miglior ristorante per provare il cibo catalano....e anche questo qualcosa significherá, no?
"Que os sea leve"
Di  Maria Grazia  (inviato il 20/08/2007 @ 11:27:15)
# 23
Ma non è vero Maria Grazia! Abbiamo chiesto anche quello! Anzi, chi sa consigliarmene uno super buono?! : - )
Di  anna  (inviato il 20/08/2007 @ 11:56:05)
# 24
Antonio,
A San Francesco da Paola è dedicata una cheisa (o meglio, una capella), che si trova in zona diagonal mar, all'incrocio tra Provençals e Ramon Turró.
La domenica si dicono 2 messe: una alle 11.30 (in catalano) un'altra alle 12.30 (castigliano).
Di  IBIZA TECHNO FREAK  (inviato il 20/08/2007 @ 12:12:56)
# 25
Massi, difficile trovare un posto dove non ci siano italiani e francamente me ne sono sempre infischiato.
il problema non è quello, sono italiano e ne vado fiero.
un pò meno quando riscontro atteggiamenti insulsi.
sono calmissimo credimi, e barcellona non è certo cosa mia come non lo è di nessuno.
come non è cosa mia l'italia.

viaggiamo semplicemente su due lunghezze d'onda differenti... ma non è un mio problema ;)

bye bye


Di  veritas  (inviato il 20/08/2007 @ 17:47:27)
# 26
Oggi primo giorno di lavoro, dopo le cortissime vacanze. Il commento dei miei colleghi riguardo l'Italia, si riferiva a San Luca (leggi strage dell'ndrangheta) e alle montagne di monnezza e all'"inciviltà" (a detta dei miei colleghi) dei napoletani... abbiamo già affrontato l'argomento della mafia, ma solo un appunto di tristezza quando sento queste cose. A tutti ho ricordato che di mafia si muore... ma non serve!
saluti a tutti
Di  Alessandra  (inviato il 20/08/2007 @ 21:57:57)
Anti-Spam: digita i numeri CAPTCHA
Testo (max 1000 caratteri)
Nome
e-Mail / Link


Disclaimer
L'indirizzo IP del mittente viene registrato, in ogni caso si raccomanda la buona educazione.

Home page
Cerca compagni d'avventura


Manuale di Sopravvivenza:

Contatti

Voli Barcellona

Consigliamo eDreams per
cercare i migliori
voli low cost Barcellona
 

Cerca per parole chiave


Titolo
Burocrazia (6)
Lavoro a Barcellona (24)
Sito (20)
Vita a Barcellona (104)

Catalogati per mese:
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019

Gli interventi più cliccati

Come ho pagato i mie...
22/11/2019 @ 08:20:15
Di Carmen Alvarez
Ciao Offriamo presti...
21/11/2019 @ 18:22:54
Di Hubert
Offriamo prestiti a ...
20/11/2019 @ 19:25:30
Di finance
Ciao ... Ho un capit...
20/11/2019 @ 01:07:32
Di chapelle
Ciao ... Ho un capit...
20/11/2019 @ 00:59:43
Di chapelle chapell
Alla ricerca di un p...
19/11/2019 @ 23:35:54
Di Christy Walton
Offriamo prestiti a ...
19/11/2019 @ 11:39:56
Di consensofinance
OFFERTA DI PRESTITO ...
19/11/2019 @ 03:03:58
Di golden violet
Tu sei un uomo d'aff...
18/11/2019 @ 11:16:03
Di gramelo
Tu sei un uomo d'aff...
18/11/2019 @ 11:13:21
Di gramelo