\\ Home Page : Articolo : Stampa
Qual' il vostro valore aggiunto ?
Di Massi (del 22/02/2008 @ 12:59:18, in Lavoro a Barcellona, linkato 8668 volte)
Anche se ultimamente, per mancanza di tempo, non mi sono dedicato molto al blog, ho continuato ad osservare un pò quello che succedeva nella comunità italiana intorno a me.

Molte persone arrivano pensando che Barcellona sia la soluzione per tutti i problemi, si scontrano con la realtà e tornano a casa un pò delusi.
Su queste pagine si è spesso letto, scritto (anche dal sottoscritto) e discusso sul fatto che l'unico lavoro che si può trovare è il call center.
...
Non è esattamente così: può succedere di non trovare lavoro NEMMENO al call center !

Oggi sono pò polemico e voglio affrontare un argomento un pò spinoso.

Allora, la prima cosa da chiedersi prima di venire a BCN per tentare il grande passo è: "Qual'è il mio valore aggiunto ?"
Questo è vero per qualsiasi lavoro...e ancora di più per un'esperienza come quella di trasferirsi in una città straniera.
Perchè un'azienda dovrebbe assumere proprio voi ?
Le aziende di Barcellona (call center inclusi) non sono differenti da quelle di qualsiasi altra parte del mondo: sopravvivono se fanno soldi. Altrimenti chiudono. E per fare soldi bisogna assumere persone che apportano qualcosa.
Detto questo, è utile un bell'esame di coscienza: che valori/esperienze/conoscenze portate all'azienda che vi assume ?
in altre parole... CHE SAPETE FARE ?
Sapete parlare Italiano ? ... più o meno lo sanno fare tutti gli italiani a BCN. Non basta più. Mi dicevano ieri che siamo arrivati a quota 44.000 italiani. Ormai i call center esistenti sono saturi di italiani e non ne aprono molti altri: i paesi dell'est sono molto più economici della Spagna. E molta gente dell'est parla Italiano.

Ripeto la domanda. Che sapete fare ? Avete qualcosa di particolare da proporre ?
Se sì, sono sicuro che non avrete particolari problemi a trovare un buon lavoro, pagato il giusto e (cosa oramai impossibile in ITALIA) con un contratto vero (i.e. Indefinido).

Se non è così, mi spiace, ma il primo Spagnolo/Catalano che si presenta per la stessa posizione sarà scelto al posto vostro. Il suo valore aggiunto è proprio quello di essere di qui e parlare lo Spagnolo e il Catalano a livello nativo.

Ovviamente la botta di fortuna è sempre possibile, ma state facendo un salto nel buio.



..scusate la franchezza di questo post, ma lo faccio per evitarvi brutte sorprese e delusioni.