\\ Home Page : Articolo : Stampa
Just do it !
Di Massi (del 23/05/2007 @ 10:41:23, in Vita a Barcellona, linkato 3309 volte)
Ieri sera, chiaccherando con alcuni amici, mi sono tornate in mente le parole di Innuendo, la canzone dei Queen:
"You can be anything you want to be, just turn yourself
into anything you think that you could ever be"

Ci sono persone del nostro "micro cosmo" che ti danno l'impressione che a Barcellona puoi davvero essere ciò che vuoi: basta immedesimarsi nel personaggio per esserlo sul serio. Senti che la tua strada sia insegnare Yoga ? Allora inizi a comportarti da insegnante di yoga... cerchi un taller che ospiti i tuoi corsi, ti cerchi gli alunni, inizi a dare lezioni...insomma, fai tutto quello che ci si aspetta da un insegnante di Yoga.
Idem per qualsiasi altro lavoro o, ancora di più, passione artistica.

Quante persone avete conosciuto che alla domanda "Ma tu...che fai?" (avete riconosciuto la citazione?), vi hanno risposto Pittore, Musicista, Scrittore, Fotografo, insegnante di Pilar, Fisioterapista o qualsiasi altra cosa ?
Io moltissime....
Che tutte queste persone siano davvero fotografi professionisti ? mmm...lo dubito: però è bello vederli comportarsi davvero come novelli Helmut Newton, o Picasso, o Hemingway. E pazienza che per portare avanti la loro professione "reale" debbono prestarsi al call-center, ai bar o ai ristoranti. Loro sono e saranno pittori, musicisti, scrittori etc. etc.
Attenzione, non sto dando giudizi, nè mi riferisco al fatto se siano bravi o meno: parlo solo del senso di freschezza e ingenuitį, nel senso buono con cui molta gente affronta ogni giorno la vita (che per molti non è semplice affatto..), di come a volte e per certe persone, tutto sembra possibile. Vuoi fare il DJ... fatti il giro di qualche bar per chiedere se puoi mettere un pò musica... e diventi DJ ! Non importa se non andrai mai al sonar o in una discoteca famosa... l'importante è l'attitudine, il calarsi nel personaggio !

Ti senti fotografo o pittore ? Allora diventalo sul serio.,..a Barcellona puoi.
Raval, per alcune persone, può essere la Montmatre del 20007...basta crederci e fare in modo che lo sia!
Recentemente una mia conoscente ha lasciato il suo lavoro "normale" per tornare a quella che è stata la sua vera e mai abbandonata professione "in pectoris": la ballerina !
Non so come stia andando la sua carriera artistica, ma sicuramente lo spirito è quello giusto: come quando da bambina le chiedevano cosa volesse fare da grande e lei rispondeva "Voglio diventare Ballerina !".

Barcellona è per molta gente la cittį in cui inseguire il proprio sogno...o trovarne uno suo.