Clicca per tornare alla home page del sito - Italiani a Barcellona - Il sito degli Italiani che vivono o vorrebbero vivere e lavorare a Barcellona
\\ Home Page : Storico per mese (inverti l'ordine)
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Massi (del 30/04/2007 @ 22:35:27, in Lavoro a Barcellona, linkato 2084 volte)
Ho aggiornato la sezione Lavoro della guida inserendo le preziosissime informazioni sul NIE discusse su questo post.

Ringrazio tutti gli utenti per il preziosissimo aiuto !
Articolo (p)Link Commenti Commenti (6)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 24/04/2007 @ 14:14:32, in Vita a Barcellona, linkato 12043 volte)
Ogni volta che torno a Roma per un tempo superiore al weekend, iniziano inevitabilmente i confronti tra le due cittá.Purtroppo non esiste un “meglio assoluto”....a volte vorrei essere una di quelle persone le cui biografie scrivono “visse  tra Barcellona e Roma etc. etc.”. Purtroppo per fare ciò o si è molto ricchi di famiglia, o si ha un lavoro molto diverso dal mio (Fabio Volo docet...ora è a Parigi, mi dicono...)

 Voglio cercare di schematizzare, forse solo a mio esclusivo uso e consumo, le cose in cui Barcellona batte Roma e, viceversa, ciò che di Roma preferisco rispetto la capitale Catalana.

Allora...procedo con l’elenco.

Barcellona è meglio di Roma per:

  1. I taxi economici, la metro e, i trasporti pubblici: si può vivere per anni senza macchina o moto, muovendosi solamente in metro/autobus e, occasionalmente, in taxi
  2. Il mare in cittá e la costa brava a un’ora di treno
  3. Il costo della vita un pò più basso: anche se ormai la differenza non è più così marcata, ancora si risparmia qualcosa rispetto a Roma
  4. La facilitá nell’uscire e passare una bella serata: Barcellona è una cittá giovane. Il che non solo significa tanta offerta, ma soprattutto tanta varietá: varietá di ambienti, varietá di budget, varietá di gente....ognuno trova quello che cerca....senza svenarsi per passare una bella serata fuori !
  5. L’ambiente internazionale: mi piace sentirmi “straniero tra stranieri”. Probabilmente questo è vero anche per gli stranieri che vivono a Roma ma, essendo io nato e cresciuto lì, avendo una marea di amici del liceo/universitá/lavoro, purtroppo non frequento l’ambiente internazionale Romano.
  6. Le verande dei palazzi dell’Eixample: sogno una grande casa con veranda (non so se questo è il termine giusto. Mi riferisco a quella specie di terrazze coperte tipiche dell’eixample) in cui creare uno studio o un angolo libreria/lettura.
  7. Il traffico ordinato: uno non se lo aspetta dagli spagnoli, ma tutto sommato guidano in maniera piuttosto regolare e ordinata. Si rispettano le corsie, si lascia uno spazio in mezzo per far passare i motorini, cedono il passo se devono. Tutto il contrario dei Romani: oggi mi sembrava di assistere a una partita di Tetris, i cui pezzi erano le automobili.

Roma è meglio di Barcellona per:

  1. Estate Romana: mesi di concerti, cinema, spettacoli teatrali e cultura in genere gratis (o quasi), di altissimo livello, all’aperto, circondati da millenni di storia...! Barcellona se la sogna !
  2. L’odore di primavera: Probabilmente grazie a tutti gli alberi che ci sono (dicono che sia la cittá più verde d’europa), la primavera a Roma profuma di buono. Barcellona non odora di niente (o peggio, dati i problemi che hanno con le fognature, l’estate il centro puzza !).
  3. La cultura: mi sembra che Roma sia culturalmente più attiva. O perlomeno è più attiva di iniziative che fruisco e condivido.
  4. I colori: preferisco i colori di Roma al grigio dell’Eixample. A parte alcune eccezioni.
  5. L’ironia dei Romani: la maggior parte dei Catalani si prende troppo sul serio. Un pò più di leggerezza alla Romana gli farebbe bene.
  6. Il cappuccino e il cornetto la notte prima di tornare a casa: vi sembrerá incredibile per una metropoli come Barcellona, ma la notte, superata una certa ora, è praticamente impossibile mangiare qualcosa prima di tornare a casa... L’istituzione cornetterie notturne, in cui “fare colazione” (tradizione tutta Romana) non è stata ancora esportata. Chi ha voglia di fare business è avvertito !
  7. I negozi aperti la domenica: non tutti ovviamente, ma a Roma alcuni negozi aperti ci sono. Se volete fare un pò di shopping, andare a comprare un libro/film/CD da Feltrinelli o rinnovare l’arredamento di casa a Ikea potete farlo. A Barcellona, tranne alcuni bar, l’Opencor e i Pakistani, la domenica è tutto chiuso per legge.

Voglio fermarmi qui...senza vincitori o vinti, con un bel pareggio secco: sette a sette.

D’altronde l’ho detto che non esite un meglio assoluto ! In questo caso ripeto che mi piacerebbe essere molto ricco o molto radical chic per poter dire “vivo tra Barcellona e Roma” ... ovviamente cambiando di cittá quando più mi  aggrada e/o conviene.

Chiedo troppo ???

Articolo (p)Link Commenti Commenti (26)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 23/04/2007 @ 15:50:34, in Vita a Barcellona, linkato 1972 volte)
Ragazzi, ho ricevuto una mail da Maria Adelaide che mi chiede se ci sono imolesi a Barcellona interessati a un'intervista.
Potete risponderle all'indirizzo maria.adelaide@alice.it

Salve, mi chiamo MariaAdelaide e collaboro con un settimanale di Imola (Bologna), Il Nuovo Diario Messaggero, per il quale, fra altre cose.... tengo una rubrica sugli 'imolesi all'estero'. Ogni settimana pubblichiamo la testimonianza e l'esperienza di imolesi di ogni età che per motivi di lavoro o di studio, per un periodo determinato o trasferiti per sempre, si trovano in un altro Paese. Non è che potreste darmi una mano con un annuncio nel vostro sito? Ci sono imolesi a Barcellona che mi vogliano contattare? Grazie mille!
Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 20/04/2007 @ 18:32:58, in Vita a Barcellona, linkato 2460 volte)
Scrivo questo post dall’aereo Ryanair che mi porta a Roma, dove rimarrò per i prossimi 10 giorni. Ogni volta che volo con loro prometto che sarà l’ultima...fino al prossimo biglietto a 1 centesimo spese e posti assegnati esclusi !
Comunque...considerato che il bambino dietro di me sembra (...sembra...) essersi addormentato, che io sono riuscito a sedermi su una poltrona davanti all’uscita di sicurezza (consiglio per i viaggiatori Ryanair: sempre posti davanti alle uscite di sicurezza...avete il doppio di spazio per le gambe. Dovrebbero essere le file 16 e 17) e che l’aereo è partito con soli 30 minuti di ritardo (nonostante, per la gioia di mio padre che mi verrá a prendere, il capitano paventa la possibilitá di atterrare a Fiumicino invece che a Ciampino come previsto), non mi lamento !
Sono due giorni che penso a questa città e all’immagine che si è costruita verso l’esterno.
Fatevi un giro verso le 7 di sera per la spiaggia del Porto Olimpico.
Cosa vedete ?
Inglesi/Tedeschi/Italiani/Americani in ciabatte da mare (normalmente infradito marca Hawaianas) sorseggiando un cocktail in locali trendy finto-zen, divani in riva al mare, musica lounge stile Cafè del Mar.
Bene...
Ora, andate all’aeroporto di Girona, settore partenze, e guardatevi intorno.
Cosa vedete questa volta?
Gli Inglesi/Tedeschi/Italiani/Americani di prima, con le stesse ciabatte da mare,  con il sombrero in testa (comprato in uno qualsiasi dei negozi di souvenir della Rambla), la maglietta del Barca o della Renault di Alonzo (l’anno passato...quest’anno indossano quella della Mercedes).

Sapete cosa cantava oggi in aeroporto un gruppo di Italiani ? “Hace Calor”...una canzone vecchissima (penso) della movida Madrileña anni 80.

Un’espressione tipica di qui è “Ti vendono la moto”, che significa far apparire le cose un pò differenti da quello che sono in realtà.

Questa è la moto che ti vende Barcellona: da un lato ti fa sentire come uno dei personaggi di Jordi Labanda (non per niente si è trasferito in pianta stabile a BCN)...bello, elegante, perfettamente integrato nel bel mondo, padrone di se e a suo agio mentre, in uno qualsiasi dei locali alla moda di cui sopra, sorseggia il suo mojito.
Dall’altra, con i turisti, prova a far finta di essere Spagna, offrendo al turista ignaro delle battaglie sociali per una Catalunya libera e indipendente (anzi...spesso ignari anche dell’esistenza di una regione chiamata Catalunya), vestiti a pois da Sevillana (il ballo), nacchere, sangria gelata e avanzi di movida, con annessi e connessi.

La cosa geniale è che questa non la solita trappola per turisti mordi e fuggi: se vai a Venezia per 2 giorni e decidi di prendere un cappuccino seduto in un bar di piazza San Marco, lo sai e te ne assumi tutta la responsabilità. Ma non penso esistano veneziani che abitualmente prendono il caffè a piazza S. Marco. Invece Barcellona è più subdola...anche noi residenti stranieri, molto spesso, ci compriamo la moto...felici e beati di averla comprata...soddisfatti del nostro appartenere al bel mondo di Jordi Labanda (per chi continua a chiedersi chi è questo Jordi Labanda, date un'occhiata qui o qui),  o della nostra autentica comprensione e vicinanza empatica alla cultura gitana.
Il fatto è che molti di noi (perlomeno io), vengono a Barcellona proprio per questo: sentirci parte del Jet-set nei giorni pari, mezzi gitani in quelli dispari...

Nonostante siano quasi 3 anni, ancora (ma meno di prima) compro questa moto...basta sapere di che moto si tratta !
Articolo (p)Link Commenti Commenti (19)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 18/04/2007 @ 15:29:56, in Vita a Barcellona, linkato 2305 volte)
Magari lo conoscete giá... in ogni caso, per chi non lo conosce:

http://www.atrapalo.com



Offerte speciali per spettacoli, viaggi, vacanze, concerti etc. etc. in tutta Spagna

Articolo (p)Link Commenti Commenti (1)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 17/04/2007 @ 22:09:31, in Vita a Barcellona, linkato 3403 volte)
Finalmente sono riuscito a sedermi davanti al mio PC e scaricare le foto dalla macchinetta...
Ecco il file con le foto della bella serata di Sabato scorso. Spero che la pizza e la compagnia sia piaciuta a tutti...a me molto ! Peccato che, essendo io oramai un vecchio decrepito, non abbia proseguito la nottata con gli altri ragazzi...a proposito: com'è andata la spedizione punitiva per Plaza Real ?
Riorganizziamo presto, ok ?

Nel frattempo potete scaricare le foto da qui

Articolo (p)Link Commenti Commenti (19)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 13/04/2007 @ 11:43:18, in Vita a Barcellona, linkato 4761 volte)

A volte questa cittá riesce ad essere rivoluzionaria !

Da pochi giorni è stato innaugurato un nuovo servizio di trasporto pubblico: la bicicletta del comune !
L'idea è molto semplice: sono state innaugurate una serie di "stazioni" in cui i titolari di abbonamento (6 euro l'anno se fatto prima del 6 Luglio) possono prendere in prestito una bici, farci quello che gli pare per un massimo di due ore (la prima mezzora è gratis, poi si paga) e restituirla una qualsiasi delle altre stazioni. In pratica come prendere il metro...ma in bici. Lo spirito è proprio questo: dopo il metro, il tram, l'autobus... la Bicicletta ! Il servizio è aperto tutto l'anno, dalle 5 di mattina a mezzanotte...e il weekend anche la notte !

Tutte le informazioni sono sul sito www.bicing.com
Ecco la foto di una delle stazioni:

 

 

Articolo (p)Link Commenti Commenti (5)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 12/04/2007 @ 23:20:30, in Vita a Barcellona, linkato 2325 volte)
Ho visto nei commenti che qualcuno vuole ancora aggregarsi alla pizza: mandatemi per favore una mail all'indirizzo

pizza chiocciola italianiabarcellona.com

Domani pomeriggio provo a chiamare il Ristorante per vedere se la prenotazione può essere estesa, dopodichè vi faccio sapere via mail...

ciao
Articolo (p)Link Commenti Commenti (2)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 11/04/2007 @ 15:39:32, in Vita a Barcellona, linkato 2902 volte)
Ho appena prenotato per la pizza di Sabato sera.
Purtroppo la "Bella Napoli" non accetta gruppi più grandi di 8, quindi dobbiamo cambiare ristorante.
In realtá poco male...ce ne andiamo a una pizzeria chiamata "I fratelli la Bufala", dove sono stato un paio di volte e ho mangiato bene !

L'indirizzo è questo:

I Fratelli la Bufala
Pau Claris 72 (Metro Urquinaona)

Ci vediamo fuori la pizzeria Sabato 14 Aprile alle ore 20:30 con le seguenti persone (ossia con coloro i quali mi hanno inviato la mail di conferma)
  • Lucia +2 
  • Anna +1   
  • Valentina +1  
  • Gianluca   
  • Alessandra P.   
  • Betta   
  • Emiliano + 2   
  • Paula   
Hasta el Sabado !
Articolo (p)Link Commenti Commenti (17)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 07/04/2007 @ 14:47:45, in Vita a Barcellona, linkato 2108 volte)
Stavo leggendo il Corriere questa mattina e mi sono imbattuto in questo articolo qui
Il giudizio del giornalista mi sembra abbastanza critico: non tanto sull'atto in se (con 6000 euro ti compri un embrione scegliendo anche un il colore degli occhi), quanto sulle modalità della "transazione"...
Non so... sicuramente ci vorrebbe un pò più di delicatezza e riservatezza (sempre prendendo per buono quello che scrive il giornalista del corriere), comunque lascio fuori ogni discorso di ordine morale e vi invito a leggere direttamente l'arcicolo sul corriere on-line.

Nel frattempo vi auguro Buona Pasqua: personalmente passerò le prossime 2 ore a cucinare la Lasagna (con la elle maiuscola per rispetto !) per il pranzo di domani !
Articolo (p)Link Commenti Commenti (6)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2

Home page
Cerca compagni d'avventura


Manuale di Sopravvivenza:

Contatti

Voli Barcellona

Consigliamo eDreams per
cercare i migliori
voli low cost Barcellona
 

Cerca per parole chiave


Titolo
Burocrazia (6)
Lavoro a Barcellona (22)
Sito (19)
Vita a Barcellona (105)

Catalogati per mese:
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017

Gli interventi pił cliccati

offrono prestiti tra...
09/12/2017 @ 18:52:00
Di GERARD
hai bisogno di un pr...
09/12/2017 @ 16:25:24
Di Mr Arnoid Weman
Assalamu AlaikumAssa...
07/12/2017 @ 20:15:04
Di barrett
si trovano in una si...
06/12/2017 @ 12:18:05
Di segovia alvaro
Ecobank.isalle02@gma...
05/12/2017 @ 19:54:13
Di ISABELLE
Stai cercando di ott...
05/12/2017 @ 19:21:14
Di prestitosubito
Io sono una persona ...
05/12/2017 @ 18:26:53
Di prestitosubito
Vuoi vendere il tuo ...
04/12/2017 @ 09:45:58
Di DR WOODS
Sinceramente, per me...
03/12/2017 @ 02:04:46
Di Ombretta
Dear Applicant,Do yo...
03/12/2017 @ 00:25:44
Di Lan