Clicca per tornare alla home page del sito - Italiani a Barcellona - Il sito degli Italiani che vivono o vorrebbero vivere e lavorare a Barcellona
Di seguito tutti gli interventi pubblicati sul sito, in ordine cronologico.
 
 
Di Massi (del 11/07/2008 @ 17:33:32, in Sito, linkato 4517 volte)
Probabilmente avrete notato che hanno iniziato a riempire il blog di commenti di spam generati da qualche bot.
Purtroppo al momento non ho modo di accedere al DB per cancellarli.
Spero Lunedì di sistemare tutto...
Articolo (p)Link Commenti Commenti (29)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 04/07/2008 @ 10:06:08, in Vita a Barcellona, linkato 3060 volte)
...mi sembra doveroso diffondere la notizia riportata dal Corriere della Sera di oggi: una ragazza Italiana scomparsa a Barcellona.

Questo è il lik

Speriamo si tratti di un falso allarme !
Articolo (p)Link Commenti Commenti (12)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 03/07/2008 @ 22:13:02, in Vita a Barcellona, linkato 2481 volte)
Sono giunto alla conclusione che ogni nazione abbia il suo modo peculiare per intrettenere relazioni "d'affari".
In Italia bisogna conoscere qualcuno.
Nei paesi arabi è costume trattare sul prezzo.
In Spagna, o perlomeno in Catalunya, bisogna litigare preventivamente.

E' l'unica soluzione: altrimenti succede di dover penare le pene dell'inferno ogni volta che si ha bisogno di un "profesional" (virgolette d'obbligo).

Volete degli esempi ? Ve li faccio.

I vari meccanici per i quali è passata la mia moto: uno mi ha graffiato il parabrezza, un altro ha provato a lasciarmi un freno che faceva uno strano "click" al frenare. Ogni volta l'ho dovuta riportare almeno 2 volte prima di avere il lavoro finito (finito secondo me, non secondo loro).

L'installatore dell'aria condizionata a casa: prima di installarla come dio comanda (non chiedo molto. Solo che rinfreschi la stanza), sono dovuti ritornare 3 volte.
La prima per montarla.
La seconda perchè l'avevano collegata alla luce della cucina: se non accendevo tutti i faretti non partiva l'aria
La terza perchè si erano scordati di ricaricare il Gas.
Alla domanda "ma è la prima volta che fate 'sto lavoro ??" mi hanno risposto: noi la montiamo solo, mica la accendiamo.

L'impresa che ha fatto i lavori di impermeabilizzazione del terrazzo di casa mia: dopo avermi ricoperto tutto con una spece di guaina isolante orribile, il vicino sale per lamentarsi che ancora filtrava acqua quando pioveva. Anche in questo caso sono tornati 2 volte per finire il lavoro...almeno fino al prossimo inverno !

Internet: una mia cara amica ha aperto circa 10 ticket con il supporto di Orange. Da 2 mesi non naviga nè telefona...e ovviamente il problema non sembra destinato a risolversi nel breve termine.

I muratori: perchè le case appena costruite (e vendute a prezzi folli) sono fragilissime e dopo appena un anno iniziano a dare problemi tipo perdite d'acqua, muri che si crepano, impianto elettrico che da i numeri etc. etc..  se tanto mi da tanto, la Sagrada Familia durerà 50 anni prima di iniziare a creparsi ! e vogliono pure costruirci il treno veloce sotto !!!

Come hanno risolto i Catalani ? lamentandosi preventivamente. All'inizio mi stupivo quando, magari ascoltando i clienti litigare con il negoziante, pensavo che la gente fosse troppo polemica. In realtà è solo auto-difesa.

...bisogna spaventare l'avversario, metterlo alle strette, fargli venire paura di quello che succederà se il lavoro non sarà fatto bene.

Altrimenti rimmarremo sempre in balia del "profesional" (sempre con le virgolette) di turno !
Articolo (p)Link Commenti Commenti (3)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 24/06/2008 @ 15:01:29, in Vita a Barcellona, linkato 2567 volte)
Vi giro la richiesta fatta da una mia amica: sta cercando una persona con cui condividere l'appartamente per quest'estate.

a presto

SI AFFITTA UNA STANZA DA METÀ LUGLIO A FINE AGOSTO

L’appartamento si trova in Avinguda Meridiana, fermata della metro Sagrera (linea rossa e blu), a 5 minuti dalla fermata.

È un appartamento abbastanza nuovo e grande, composto da 3 stanze, una cucina abitabile con annessa lavanderia/ripostiglio, un salotto grande con 2 divani, un tavolo grande, tv, balcone e un bagno.

La stanza che si affitta è interna (da sul cosiddetto “patio interior”). Ci sono letto, comodino, scrivania, libreria e armadio.

L’appartamento non da sulla Meridiana, ma su un parco, quindi è abbastanza tranquillo.

L’affitto è di 306 euro al mese, spese escluse (luce, acqua, gas). Ci sono anche telefono fisso e Internet, e anche queste sono spese a parte.

Se sei interessato, puoi chiamare al numero 671338606 o scrivere una mail all’indirizzo russo.ste@gmail.com

Articolo (p)Link Commenti Commenti (5)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 12/06/2008 @ 19:41:43, in Vita a Barcellona, linkato 3836 volte)
Avrete notato che durante l'ultimo mese non ho postato niente di nuovo sul blog.
Purtroppo il lavoro mi ha impegnato davvero tanto (troppo !!) e non ho avuto niente di nuovo da raccontare.
Però ho avuto tempo di riflettere sulla (mia) vita a BCN e mi sono accorto, anche rileggendo alcuni degli interventi che scrivevo qualche tempo fa, che il mio approccio con la città è molto cambiato col passare degli anni.

Mi spiego meglio: questo periodo (prima dell'ultimo mese, ovviamente !), dopo un annetto e mezzo di relativa calma, ho riniziato a fare molta vita sociale. Baretti, feste, serate, locali etc. etc.
Purtroppo, con mio grande disappunto, mi sono reso conto che la maggior parte delle volte ero io il più vecchio della festa !
Mi sono accorto di quanto l'età media della gente a Barcellona, perlomeno quella che incontro io la sera, sia bassa..E molti degli interventi su questo sito e delle mail che ricevo quotidianamente, me lo confermano.

Ero venuto a Barcellona per alcune ragioni, ma queste ragioni, oggi, a distanza di quasi 4 anni, non penso esistano più: sono cresciuto, sono cambiato, sono cambiate le mie esigenze e probabilmente è cambiato quello cerco.

E allora ho iniziato a pensare quali fossero i motivi che mi spingono, oggi, a rimanere qui....

Essenzialmente Amici e lavoro. Cose non proprio banali, direi !

Però  Inizio a pensare che, a parità di amici e lavoro qualsiasi altra città (grande) andrebbe più o meno bene.
Barcellona rende tutto ovviamente più semplice...ma ha smesso di ricoprire quell'importanza che ricopriva prima.
Non è più un fine... è semplicemente un mezzo, come qualsiasi altra città.


...prendetela così com'è: una riflessione dopo anni di vita a Barcellona o un pò di paranoia momentanea.
Però mi piacerebbe sapere quello che pensano gli altri residenti di lunga data !
Articolo (p)Link Commenti Commenti (49)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 15/05/2008 @ 23:48:08, in Vita a Barcellona, linkato 31198 volte)
L'altro giorno ho ricevuto una mail della redazione del programma "Cambio Moglie": vi giro la descrizione del programma e quello che stanno cercando... nel caso in cui qualcuno sia interessato.

PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA TELEVISIVO “CAMBIO MOGLIE – EUROPA”


Endemol Italia sta producendo per FOX la quinta edizione del programma “Cambio Moglie”, una docu-fiction il cui format è già stato sperimentato con successo in Inghilterra, Francia e negli Stati Uniti.


La prossima edizione sarà speciale: dopo aver raccontato le contraddizioni e le convinzioni di oltre ottanta famiglie, “Cambio Moglie Europa” vuole spingersi oltre i confini per mettere a confronto abitudini e regole di italiani che vivono in tutta Europa, con quelle di chi è rimasto sul “suolo natio”.


Cambio Moglie” segue le vicende di due nuclei familiari che si sottopongono ad una prova originale e divertente: uno scambio di madri e mogli tra due famiglie che non hanno timore di rivoluzionare le proprie abitudini. Si tratta di un programma sullo stile di vita, che esamina i modi di gestire il rapporto di coppia, di spendere, di allevare i figli, alzando il sipario sulle scelte di vita fatte da differenti tipi di persone.


Per ogni puntata saranno sempre due mogli, e quindi le rispettive famiglie, a scambiarsi gli stili di vita, ma questa volta una partirà dall’Italia mentre l’altra arriverà da una città europea.


Gli altri membri della famiglia continueranno a vivere normalmente la propria quotidianità, con la sola differenza che a gestire le cose di casa ci sarà una persona diversa dal solito !!!

Nei primi giorni la “nuova” ospite dovrà adattarsi alle abitudini della famiglia in cui viene inserita. Al termine di questo periodo e, per i giorni restanti, sarà lei ad imporre nuove regole, alle quali questa volta sarà la famiglia a doversi adattare.


Nelle scorse stagione “Cambio Moglie” si è imposto all’attenzione della critica come un programma “molto interessante, gruppo di famiglia in un interno di rara efficacia, vigoroso ritratto antropologico” (Aldo Grasso, Corriere della Sera 15 maggio 2004) che si prefigge lo scopo di osservare i differenti stili di vita ed i cambiamenti che avvengono in un contesto familiare, successo confermato e rinnovato dalla seconda edizione che si è aggiudicato il premio della critica come miglior programma per il satellite.

Oggi è una delle trasmissioni “cult” della televisione italiana.


Endemol Italia sta cercando di contattare le comunità italiane in Europa per selezionare delle famiglie che abbiano voglia di lasciare entrare le telecamere nella propria vita quotidiana, per mettersi in gioco in una nuova eccitante esperienza.

Per mettervi in contatto con noi potete chiamare i numeri 0039.348.7837612 – 00.39.340.3581868 oppure scriverci al seguente indirizzo e-mail: cambiomoglie@endemol.it.

Articolo (p)Link Commenti Commenti (51)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 04/05/2008 @ 13:41:32, in Vita a Barcellona, linkato 10813 volte)
Chi di voi vive a BCN da qualche tempo e/o frequenta questo Blog da più di un anno sicuramente ricorda la "Cueva de las Culturas": un'associazione culturale fondata da alcuni miei amici italiani in cui, quotidianamente, venivano proposte una serie di attività interessantissime (tra cui il sottoscritto che metteva bella musica !!).
Purtroppo, a causa di alcuni problemi burocratici, hanno dovuto chiudere i battenti momentaneamente e cercare una sede più adatta ai progetti che volevano portare avanti.

Bene, dopo un anno di silenzio, torna la Cueva de las Culturas, anzi, questa volta il nome cambia in "La Cova de les Cultures"...una sede in Gracia gigantesca e appena rinnovata in grado di ospitare 200 persone, una programmazione ricchissima, entusiasmo immutato, ricchi premi e cotillons !

L'innaugurazione è prevista per il prossimo Sabato 10 Maggio alle 18:00 con il seguente programma:

  • 18 hr Vernissage of Exposición de Fotografía Mist de Valeria Ferrari (http://valeria-unravels.blogspot.com/)
  • 20 hr Quien los Parió?" humor ácido con Melina Pereira y Juan Miranda
  • 20:30 hr Uno Stronzo di me de Cecilia Maffei de la compañía teatral Nasca, Lecce, Italia
  • 21 hr Tobia Lamare invitado especial

Se volete avere un'idea più approfondita delle attività vi consiglio di dare un'occhiata al sito web 


L'indirizzo della sede è carrer de l' Angel nº 12 bajos, proprio dietro la metro FONTANTA di Gracia.


Articolo (p)Link Commenti Commenti (29)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 29/04/2008 @ 00:18:31, in Lavoro a Barcellona, linkato 26566 volte)
Proprio questa sera una mia amica mi commentava che la sua azienda (multinazionale americana attiva nel mercato ERP) è alla ricerca di una figura Junior per ricoprire una posizione amministrativo/commerciale.

In particolare questa persona dovrà occuparsi delle pratiche relative ai rinnovi di maintenance.

Cercano un profilo con le seguenti caratteristiche:

- Esperienze pregresse in ambito IT (meglio ancora se nel mercato ERP o gestionale)
- Esperienza amministrativa e/o commerciale (perfetto aver lavorato precedentemente come inside sales o amministrativo in aziende IT)
- Inglese fluente
- Madrelingua italiana
- Preferibile, laureato
- Imprescindibile: essere residente a Barcellona

Da quanto ho capito, offrono uno stipendio intorno ai € 30.000 lordi l'anno (Commissioni incluse. Non so qual'è la percentuale di fisso e di variabile).

Potete inviare il CV (meglio se informato Word) direttamente a me (massi CHIOCCIOLA italianiabarcellona.com) e provvederò a girarlo all'amica in questione.

Dato che non ho visibilità sul processo di selezione, non so quali saranno i passi successivi, quindi non potrò aiutarvi o tenervi aggiornati. Chi verrá selezionato per un'intervista se ne accorgerà da solo... In ogni caso penso sia una cosa bastante rapida: so che stanno cercando proprio in questi giorni.

In bocca al lupo
Massi
Articolo (p)Link Commenti Commenti (1485)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 23/04/2008 @ 16:16:50, in Sito, linkato 3177 volte)
Oggi, appena connesso, ho iniziato a notare una serie di errori nell'applicazione del blog...
Ho cercato di recuperare un minimo di funzionalitá: purtroppo sono fuori BCN e non posso fare di più.

spero la prossima settimana di sistemare tutto.

a presto
Massi
Articolo (p)Link Commenti Commenti (6)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Di Massi (del 17/04/2008 @ 17:08:15, in Vita a Barcellona, linkato 6022 volte)
Grazie al nuovo lavoro, sono finalmente uscito dal "ghetto internazionale" (anche se poi, in fondo in fondo non era male per niente !) eh ho iniziato a lavorare, e conoscere meglio, con la gente del posto: sia Spagnoli che Catalani (mi muovo tra Madrid e Barcellona).

Una delle cose che mi sono saltate subito all'occhio è il differente approccio Spagnolo alla comunicazione.

Anche se non sembra, noi italiani siamo estremamente formali (ovviamente a modo nostro): prima di arrivare al dunque in una qualsiasi conversazione (sia al telefono che di persona), passiamo per una fase introduttiva lunghissima: convenevoli vari, commenti sul calcio, gossip di varia natura fino ad arrivare, alla fine, ad affrontare il tema per il quale ci si è telefonati o incontrati.

Per gli Spagnoli è diverso: loro sono molto più diretti.

Esempio di telefonata con collega spagnolo:

Io: Hola, soy Massi
Lui: Hola, DIME !

...come DIME!!! non mi chiedi come sto ? non mi chiedi che ha fatto la Roma ??? non mi dici niente di inutile ?
Allora vuol dire che ti sto disturbando ? Ti ho chiamato in un brutto momento ? No ? Allora vuol dire che sei un cafone maleducato ?

No, semplicemente vuol dire quello che ha detto: DIMMI. Dato che ho telefonato, significa che devo parlargli di qualcosa, no ?


Altro esempio, il tipico baretto "di barrio" (magari quello frequentato proprio dallo Spagnolo della strada...quello che fuma Ducados e che si beve un alcolico alle 10 di mattina, per capirci).
Avete mai sentito ordinare un caffè chiedendo "Hola, un cafè por favor" ?
La cosa normale è "Ponme un cafè !!", senza nè hola porfavor... e senza per questo voler essere maleducati.

E' semplicemente la loro maniera di comunicare.

All'inizio mi faceva strano, ma ora inizio ad abituarmi...anche se io continuo a chiedere, per educazione, que tal al telefono, e por favor al bar.
Articolo (p)Link Commenti Commenti (26)  Storico Storico  Stampa Stampa
 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16

Home page
Cerca compagni d'avventura


Manuale di Sopravvivenza:

Contatti

Voli Barcellona

Consigliamo eDreams per
cercare i migliori
voli low cost Barcellona
 

Cerca per parole chiave


Titolo
Burocrazia (6)
Lavoro a Barcellona (22)
Sito (19)
Vita a Barcellona (105)

Catalogati per mese:
Agosto 2006
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019

Gli interventi più cliccati

Salve Sig.r. & S...
14/02/2019 @ 06:40:00
Di LAURA
Salve Sig.r. & S...
14/02/2019 @ 06:39:12
Di LAURA
Salve Sig.r. & S...
14/02/2019 @ 06:38:13
Di LAURA
Salve Sig.r. & S...
14/02/2019 @ 06:37:49
Di LAURA
Ecco il suo indiri...
13/02/2019 @ 17:09:13
Di lucia
e dopo che ho ottenu...
13/02/2019 @ 17:05:06
Di lucia
che hotasse pagate.I...
13/02/2019 @ 16:52:02
Di lucia
prestito testimonian...
13/02/2019 @ 16:49:47
Di lucia
Sono un privato, azi...
13/02/2019 @ 15:51:48
Di franklin
Finalmente un credit...
13/02/2019 @ 09:57:09
Di MAROTTA